Beirut - Libano

 

PROGETTO: GREATER BEIRUT WATER SUPPLY PROJECT

CLIENTE: C.M.C.  COOPERATIVE MURATORI CEMENTISTI RAVENNA

Acquedotto Beirut – Libano 

Beirut soffre di carenza cronica di acqua. Il progetto, che riceverà finanziamenti per 200 milioni di dollari dalla Banca mondiale, è il più grande da una società italiana (CMC Ravenna) nel settore delle infrastrutture libanesi da diversi anni. Entro il 2020-2022, si prevede che l’acqua trasportata attraverso le gallerie verrà distribuita in diverse aree di Beirut dopo essere stata trattata in impianti di depurazione. Ci si aspetta che circa 500 mila metri cubi di acqua raggiungano l’area metropolitana di Beirut, dove vive quasi la metà della popolazione libanese e dove la carenza idrica rappresenta un grave problema. Alcune aree ricevono acqua solo tre ore al giorno.

TFI – Tunnels & Formworks International  ha contribuito nella progettazione e nella realizzazione dei lavori